Mercatini di Natale

Tipologie di Macchine per il Caffè

Altri Tipi di Macchine per il Caffè

Prima che venissero inventate le macchine per il caffè espresso, nelle case degli italiani esistevano, ed esistono ancora, le caffettiere moka. Il caffè è buono, ma affinchè il risultato sia ottimale, bisogna avere diversi accorgimenti durante la preparazione della macchinetta; l'acqua non deve superare la valvola, la polvere del caffè non deve essere pressata, il coperchio non va aperto e la caffettiera più è vecchia e più è migliore la qualità del caffè.

In commercio sono disponibili tantissimi  tipologie e modelli di caffettiera moka dai colori e dalle fantasie brillanti, per ottenere da una singola porzione di caffè, fino ad arrivare anche a 12 tazze, per le grandi occasioni.

Un'altra tipologia di macchine per il caffè sono quelle programmate; sono dotate di timer, per predisporre la preparazione del caffè ad un determinato orario. Pensate che bello, svegliarsi la mattina con il profumo del caffè appena fatto, tutto pronto per imbandire il tavolo per la colazione, pasto fondamentale della giornata. Queste macchinette sono molto interessanti e comode, e mantengono il caffè caldo per circa mezz'ora dalla sua uscita.

Esistono anche le macchinette per degustare il caffè all'americana; in tuti i film americani vediamo queste tazzone giganti da cui sorseggiano in continuazione gli attori. Forse è questa curiosità che ha spinto diverse ditte a realizzare delle macchine per il caffè in grado di proporre questa versione allungata con acqua calda del classico caffè, a cui siamo abituati.